Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Come Rolex ha conquistato Hollywood


Quasi nessun marchio ha un nome così sonoro come l'azienda Rolex. Senza dubbio il marchio è un vero e proprio status symbol, anche le persone che non hanno mai avuto a che fare con l'industria orologiera, sanno che dietro il nome Rolex si celano orologi costosi.

I modelli Rolex sono tutt'altro che discreti. Nel corso degli anni, i modelli della casa orologiera svizzera sono stati utilizzati con piacere e deliberatamente nei film. Grandi nomi noti di Hollywood come Brad Pitt, Mark Wahlberg, Orlando Bloom, Robert Downey Jr. o Paul Newman indossano tutti modelli del marchio.

Se l'implementazione degli orologi nei film è stata fatta per completare il carattere del protagonista o per motivi di product placement è quasi irrilevante. Il fatto è che Daytona, la Submariner e Co. stanno facendo bene, e se si adattano alla storia, possono dimostrarlo.

L'azienda è nota per la promozione di persone e organizzazioni eccezionali. Persone i cui risultati unici sfidano il mondo. In questo contesto, Rolex sostiene anche l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, meglio conosciuta come il nome dell'organizzazione, che è l'Academy Awards annuale, o Oscar in breve. L'organizzazione no-profit onora l'eccellenza della conservazione della storia del cinema, e Rolex ha assunto il ruolo di sponsor principale nel 2017.


Rolex Cellini 50525 da vicinoROLEX CELLINI –50525


Inoltre, Rolex promuove anche quattro dei più notevoli registi dei tempi moderni


Martin Scorsese

Il premio Oscar Martin Scorsese è cresciuto a New York negli anni '50. A causa della sua asma, ha trascorso mesi in ospedale, ma questo è stato retrospettivamente cruciale per la sua carriera. Annoiato dal non fare niente per tutto il tempo, scoprì la scrittura. Così ha scritto le prime sceneggiature e gli storyboard. Ha fatto i suoi primi film alla fine degli anni '60, con film classici come "Mean Streets" (1973), "Taxi Driver" (1976), o "Good Fellas" (1990), ha aperto al pubblico nuove prospettive. Ha rovesciato le solite idee del cinema e ha mostrato nuove possibilità con il suo mix di abilità, carisma e generosità.

Per il suo capolavoro "Raging Bull" (1980) Scorsese ha ricevuto otto nomination all'Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Regista. Anche per i suoi film successivi è stato nominato non di rado, ha ricevuto il primo Oscar come miglior regista finalmente nel 2006 per "The Departed".

Ama i film, ama il cinema. I film mostrano chi sei, perché raccontano qualcosa di te stesso e riflettono la società in un certo momento.

Per Martin Scorsese, i dettagli del film giocano un ruolo significativo, così in molte delle sue opere compaiono anche gli orologi da polso Rolex. Per il Rolex Oyster Perpetual Day-Date, una certa preferenza non può essere negata quando lo si guarda con attenzione, dopo tutto, lo indossa anche lui stesso in oro bianco 18 carati con il bracciale President Bracelet (rif. 228239).


Rolex Daytona 116500LNROLEX DAYTONA116500LN


Kathryn Bigelow

Kathryn Bigelow è anche regista premio Oscar. Nata e cresciuta in California, si è trasferita a New York negli anni '70, dove ha studiato cinema alla Columbia University. La sua preferenza per argomenti con il potenziale per innescare un cambiamento sociale ha ridefinito l'attuale panorama cinematografico. Insiste sul suo principio di narrazione visiva ed è spesso contemporaneamente produttrice e sceneggiatrice dei suoi stessi film. Dopo la laurea a New York, ha iniziato a girare film, nel 1981 è stata co-autore e co-regista del suo primo film "The Loveless".

Negli anni '90 ha girato la trilogia di film d'azione "Blue Steel", "Point Break" e "Strange Days", tutti e tre scritti e prodotti dall'ambasciatore del marchio Rolex James Cameron. Nei film Bigelow mette in discussione le convenzioni del tipico film d'azione, che il pubblico ha ben accolto - è stato celebrato per l'estetica visiva sapientemente posizionata.

Con i suoi lavori successivi, Kathryn Bigelow ha manifestato il suo punto di vista a Hollywood, sottolineando la sua autorità, con "Deadly Commando - The Hurt Locker" (2008) e "Zero Dark Thirty" (2012) che ha ricevuto le nomination agli Oscar. Per la prima, la regista ha vinto l'Oscar per il miglior film e la migliore regia, lasciandola la prima e unica donna in assoluto a vincere un Oscar per la migliore regia.

Ha dichiarato in un'intervista: "Credo che le persone possano imparare gli uni dagli altri e cambiare, e credo che il cinema possa promuovere questo cambiamento. L'obiettivo dell'arte è quello di rendersi forti per il cambiamento. "

Conferma questa affermazione nel suo ultimo film "Detroit". Si tratta di rivolte razziste e violenze razziali negli Stati Uniti intorno al 1967. I suoi film riflettono spesso la politica attuale, e gli eventi raffigurati possono spesso essere intesi come un commento alla società - e la definiscono. Per Kathryn Bigelow, il cinema è un'esperienza giornalistica. Mostra cose che ancora non conoscevamo, ampliando la nostra coscienza e l'orizzonte.

Indossa un Rolex Date 34 (rif. 115200) in acciaio inossidabile con lunetta a cupola e un piccolo ciclope-lupe a ore tre per ingrandire la finestrella della data.

Rolex Daytona 116500LN in scena con la statua dell'OscarROLEX DAYTONA116500LN

Alejandro Gonzales Iñárrritu

Un altro regista davvero notevole è Alejandro Gonzáles Iñárrritu. Il nativo messicano è anche un produttore e sceneggiatore di successo e, insieme ad altri due, l'unico regista a vincere un Oscar a due Academy Awards consecutivi.

Iñárrritu è cresciuto vicino a Città del Messico come figlio di un ricco banchiere. Ma suo padre andò in bancarotta, Alejandro dovette accettare alcune privazioni da bambino. All'età di 17 anni, ha attraversato l'Atlantico su una nave da carico per l'Europa, all'età di 19 anni di nuovo - e poi è rimasto in Africa. Le avventure vissute in giovane età sono ancora oggi fonte di ispirazione per il suo lavoro artistico. Ha studiato teatro e successivamente regia, ha lavorato come moderatore e direttore della stazione radio messicana WFM. Attraverso un intenso impegno con e in varie aree del mondo professionale e attraverso la sua acuta percezione, ha raccolto storie che alla fine ha ospitato nel suo primo lungometraggio.

Nel 2000, "Amores Perros" colpisce i cinema, il suo primo lungometraggio: ha vinto oltre 35 festival internazionali e premi della critica, tra cui i Golden Globe Awards e gli Oscar. Inoltre, il film ha vinto undici Ariel Awards, la controparte messicana degli Oscar.

In tutti i suoi film successivi, l'espressione di Iñárrritu diventa chiara. L'osservazione del comportamento umano e del suo stile visivo lo ha reso un regista di cui probabilmente non abbiamo ancora visto l'ultimo film.

Altre opere come "21 Grams" (2003), "Babel" (2006) e "Biutiful" (2010) hanno ricevuto numerose nomination agli Oscar e premi di formato internazionale.

Con "Birdman" (2014), ha realizzato un altro capolavoro, nove nomination agli Oscar, di cui quattro per il miglior regista, il miglior film e la migliore sceneggiatura originale, parlano da soli.

Con il suo ultimo film, "The Revenant" (2015) con Leonardo DiCaprio, Alejandro G. Iñárrritu ha vinto un altro Academy Award. È il terzo regista di storia del cinema a vincere un Oscar come miglior regista per due anni di fila. Ma DiCaprio vince con questo film finalmente il suo primo, atteso Oscar come miglior attore. Nel complesso, il film è stato nominato dodici volte all'Oscar.

La quantità di premi e riconoscimenti che Iñárrritu ha vinto con solo sei lungometraggi è davvero schiacciante. Non c'è da stupirsi se è promosso attivamente da Rolex. Alejandro è visto sul set con il suo Rolex Sky-Dweller (rif. 326933) in acciaio inossidabile 42 mm e oro giallo. Grazie a un disco rotante, il modello visualizza due fusi orari contemporaneamente.

Rolex Lady Datejust - 179138ROLEX LADY DATEJUST 179138


James Cameron

JJames Cameron è probabilmente il più famoso regista hollywoodiano mai visto. Come regista, sceneggiatore e produttore, ha creato alcuni dei film più memorabili. Questi includono i film di Terminator (1984 e 1991), Alien (1986), Titanic (1997) e Avatar (2009). I film di Cameron sono noti per i loro effetti visivi epocali; per "Avatar", ad esempio, sono stati necessari più di due anni di sviluppo tecnologico per perfezionare la fusione tra computer animation e scene di vita reale. Ma tutto il lavoro e l'immenso budget per la produzione del film ha dato i suoi frutti, ad oggi "Avatar" è il film di maggior successo nella storia, poco prima di "Titanic". Entrambi i film hanno portato oltre 1,8 miliardi di dollari. Il film "Titanic" è stato nominato per un Academy Award 14 volte e ne ha vinto undici, entrambi numeri un record. Tre degli Oscar sono andati direttamente a James Cameron, per il miglior film, il montaggio e la regia.

James Cameron ha fatto la seguente citazione: "Realizzare un film senza tempo richiede una volontà di correre dei rischi. Bisogna scoprire qualcosa di nuovo. Chiunque lo interpreta in modo sicuro sarà dimenticato. "Dimostra sempre di essere fedele a questo motto. Perché dal 1969 è anche un appassionato subacqueo, ha trascorso più di 125 giorni in totale sott'acqua. Per unire la sua passione per il cinema e la subacquea, ha girato il film "The Abyss" nel 1989, stabilendo nuovi standard per l'illuminazione e le riprese subacquee. Il suo fascino per il mare profondo lo portò finalmente al naufragio del Titanic, ben noto a tutti. Cameron è stato a lungo un indossatore di Rolex Deepsea (rif. 126660). per abbinare il suo hobby. Nelle riprese di "Titanic" ha fatto indossare all'attore Bill Paxton un Rolex Submariner, perché, come dice correttamente Cameron, i grandi film dipendono dai dettagli. Un Rolex non è solo un bell'orologio, ma incredibilmente resistente - così ha voluto dire inconsciamente al pubblico che la figura può sopportare la pressione così come il suddetto orologio.

Rolex Cellini 50525ROLEX CELLINI – 50525

Quattro registi pluripremiati, un solo marchio

Tutti e quattro i registi sono apparsi nel film Rolex di quest'anno. In esso, hanno dato varie dichiarazioni sul loro lavoro, ad esempio, Martin Scorsese ha detto che fanno film con l'obiettivo di toccare persone di tutte le generazioni.

Kathryn Bigelow crede anche che i film dovrebbero generalmente funzionare al di là dello schermo. Dovrebbero toccarci, allargare i nostri orizzonti. Se questo riesce, un film ha il potenziale per diventare un classico senza tempo.

Un'opinione simile è condivisa da Alejandro G. Iñárrritu, secondo lui un buon film collega le culture e trascende i confini.

Scorsese vede James Cameron come un visionario. Anche se non capiamo il significato della parola, Cameron è qualcuno che ci mostra la strada, pensa un passo avanti e non si ferma mai. Secondo Iñárrritu, Martin Scorsese stesso è senza dubbio una delle grandi leggende del cinema, perché ha capacità artistiche che vanno ben oltre i suoi film. Anche Kathryn è una regista meravigliosa, ha un occhio per il benessere umano e può esprimerlo perfettamente nei suoi film.

James Cameron lo dice in poche parole: tutti e quattro hanno stili e approcci molto diversi. Sono tutti interessati a temi diversi, ma condividono la passione per l'eccellenza, l'eccellenza dei loro attori e, con un sorriso sul volto, la passione per gli orologi Rolex - qualcosa che condividiamo con loro.