Vinci un Rolex su Watchmaster.com

L'appassionato di orologi è ben consapevole che ogni segnatempo è il risultato di innumerevoli singole parti assemblate in più fasi da maestri meccanici. Gli orologi di prima classe vengono creati solo quando tutti i componenti sono perfettamente integrati tra loro. Lo stesso vale per l'armonia tra bracciale e cassa. Questo articolo vi introduce al mondo dei bracciali di Gay Frères. Un'azienda che nel XX secolo era fornitore di tutte le principali marche di orologi, ma che ora sembra essere scomparsa. Ma è davvero questo il caso?


Come i bracciali Gay Frères hanno lasciato il loro segno nel mondo degli orologi


Da Chainmakers a Produttore di braccialettiere di prima classe

Gay Frères è stata fondata nel 1835 da Jean-Pierre Gay e Gaspard Tissot. All'inizio, l'azienda produceva gioielli e catene per orologi da tasca. Anche se la storia degli orologi da polso risale a molto tempo fa, essi non erano ancora in uso. La precedente attività dell'azienda ha portato al nome iniziale "Chainiste", che significa "Chainmaker". Tuttavia, all'inizio del XX secolo, l'orologio da polso si è affermato e le aziende produttrici delle catene hanno dovuto riorientarsi per non diventare insignificanti. Gay Frères riuscì a compiere una transizione eccezionale e presto conquistò Rolex come nuovo cliente. Questa partnership commerciale si rivelò cruciale per il produttore, poiché molti altri orologiai riconobbero rapidamente la natura unica dei bracciali di Gay Frères. A quel tempo, non era consuetudine per i produttori di orologi fornire i bracciali per i loro orologi. Piuttosto, i bracciali erano - spesso molto costosi.

Dagli anni '40 in poi, Gay Frères ha fornito praticamente tutte le principali marche di orologi, tra cui Vacheron Constantin, Patek Philippe, Audemars Piguet e Zenith. L'azienda ha ottenuto un successo particolare con i suoi cinturini congeniali per gli orologi classici di Audemars Piguet Royal Oak e Zenith El Primero. I maggiori orologiai hanno apprezzato Gay Frères per la competenza nella lavorazione dell'acciaio, tra le altre cose. Gli anni '70 segnano il culmine dell'azienda, che rimane in mani familiari e impiega oltre 500 persone nella sede di Ginevra.


Bracciale della Audemars Piguet Royal Oak con sfondo neroAUDEMARS PIGUET ROYAL OAK 15400ST.OO.1220ST.02

 

L'investimento di Rolex nel futuro


La grande trasformazione ha avuto luogo quando Rolex ha acquistato Gay Frères nel 1998. Gli esperti considerano questo passo come un'integrazione verticale fondamentale nella storia di Rolex. Fondata da Hans Wilsdorf, l'azienda mirava a controllare ogni fase della produzione dei propri orologi per garantire la massima qualità.
 

E' stata la fine dell'indipendenza di Gay Frères? Assolutamente no. Nel 2010, l'azienda è stata promossa a membro certificato dal Consiglio responsabile francese della gioielleria. L'RJC è impegnata nell'estrazione e nella lavorazione di pietre preziose e oro che non violano i diritti umani e l'ambiente. Per molti potenziali nuovi clienti di oggi, questa è una domanda particolarmente importante prima di acquistare un orologio. Più che mai, Gay Frères e Rolex dimostrano di essere rimasti fedeli al loro impegno verso metodi di produzione e prodotti orientati al futuro.


I design che hanno reso popolari i Gay Frères


Chiunque consideri un investimento in un orologio d'epoca non è interessato solo all'aspetto del quadrante e alle condizioni della cassa. I collezionisti di orologi d'epoca vogliono acquistare un pacchetto armonioso. Se un bracciale Gay Frères originale si trova su un modello di orologio d'epoca, questo indica che l'orologio e il bracciale probabilmente provengono dallo stesso tempo. Questo produttore di bracciale era particolarmente famoso per tre dei suoi modelli.

Il Bracciale Oyster

Proprio come un'ostrica racchiude la sua preziosa perla, il bracciale Oyster ha lo scopo di tenere la perla, o meglio la corona sotto l'orologio, al polso del suo proprietario. Almeno, questa è una spiegazione floreale di come è nato il nome "Oyster". Il bracciale è il risultato di una collaborazione tra Rolex e Gay Frères nella prima metà del secolo scorso. È uno dei motivi per cui il Rolex Oyster è considerato un orologio eccezionalmente robusto e versatile. Il bracciale Oyster è composto da tre maglie collegate tra loro. La maglia centrale è più grande delle due maglie esterne. Il bracciale è completato dalla chiusura déployante, che consente un rapido distacco e fissaggio. Una volta chiuso, il bracciale si appoggia saldamente sul polso e non può allentarsi da solo.


Bracciale della Rolex Air-King 116900 con sfondo neroROLEX AIR-KING 116900


Il bracciale con le perline di riso

Le singole maglie di questo bracciale sono disposte come chicchi di riso. Questo modello è stato introdotto negli anni '40 ed è uno dei modelli più popolari di Gay Frères. Le piccole e raffinate parti rendono il bracciale più sottile ed elegante. Questo si rivolgeva in particolare ad aziende come Longines e Patek Philippe, che lo utilizzavano per impreziosire i loro orologi da polso. In particolare, questo bracciale conferisce un fascino vintage agli orologi classici, che può anche aumentare il valore del vostro orologio di lusso usato. Nel negozio online Watchmaster, troverete il Chopard Happy Sport (Ref. 278236-3005) con questo popolare bracciale.


Bracciale della Chopard Happy Sport con sfondo neroCHOPARD HAPPY SPORT 278236-3005

 

Il Bracciale Bonklip

Bonklip è il nome di un altro importante produttore di bracciali per orologi. Tuttavia, il nome è stato adottato anche per il design dei bracciali. Il bracciale Bonklip è chiamato anche bracciale di bambù. Questo stile è costituito da molti singoli collegamenti che sono tenuti insieme da cinghie. C'è spazio tra le singole maglie in cui la chiusura del bracciale può essere agganciata. Così, la dimensione può essere adattata comodamente ai polsi più diversi, senza dover togliere l'orologio. Questa tecnica era in origine molto popolare tra i piloti della Royal Air Force, per i quali il bracciale Bonklip è stato originariamente sviluppato. Dopo la seconda guerra mondiale, le fibbie dei bracciali sono state ulteriormente sviluppate. La chiusura déployante permetteva di adattare i bracciali alle dimensioni del polso e li rendeva anche più sicuri, poiché non potevano essere sganciati accidentalmente. Il design iconico con le maglie individuali è stato mantenuto, tuttavia, con modelli d'epoca Breitling degli anni '90, come il Breitling Antares 81970 e il Breitling Chronomat B13050.1.


Bracciale della Breitling Chronomat B13050.1 con sfondo neroBREITLING CHRONOMAT B13050.1