Vinci un Rolex su Watchmaster.com

I Presidenti degli Stati Uniti e i loro orologi di lusso


L'orologio al braccio di un Presidente emana affidabilità, senso del dovere e sovranità, l'orologio può essere inteso come una dichiarazione al pubblico. Mentre i politici di oggi scelgono spesso modelli modestamente più economici, un tempo era ovvio vedere un orologio costoso su politici di alto profilo. A causa del suo prestigio, non c'è da stupirsi che la scelta sia caduta spesso su Rolex. Ma l'azienda stessa non è completamente estranea a tutto questo: dopo la seconda guerra mondiale, il fondatore Hans Wilsdorf ha iniziato ad offrire orologi della sua casa a personaggi di spicco della storia mondiale, in particolare al Presidente in carica dell'America. Così è stato coniato il soprannome di "Presidente Rolex" per la Rolex Day-Date d'oro.


Rolex Day-Date 118238 orologio presidenziale in oro giallo con quadrante blu davanti alla bandiera americana



Quale orologio è il President Rolex?


La storia dell'orologio presidenziale

Il termine ha già causato un po' di confusione. I presidenti indossano Datejust, alcune Day-Date, e poi c'è il braccialetto tripartito del presidente. Infatti, il termine è corretto per entrambi i modelli. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, Rolex ha iniziato a regalare orologi a grandi personalità della storia dell'umanità. Si trattava inizialmente di orologi Datejust che non avevano ancora il soprannome di "Presidente", ma in realtà erano indossati da Presidenti come Eisenhower. Con l'introduzione del più costoso Rolex Day-Date questo fu soprannominato "Presidente", che è ancora in uso oggi. È disponibile solo in oro giallo e platino. Insieme con esso è stato anche il bracciale Presidente rilasciato che era disponibile solo in concomitanza con il giorno-data. Oggi lo si può vedere di tanto in tanto su altri modelli, ma questo è ancora raro o soprattutto su richiesta dell'acquirente.

La tradizione di regalare orologi Rolex è iniziata in onore di un traguardo speciale: per celebrare la produzione dei 50.000 orologi nel 1946, Hans Wilsdorf decise di regalarli ad un uomo speciale, che a suo avviso aveva avuto una notevole influenza sulla storia dell'umanità che aveva preso - il generale svizzero Henri Guisan, che aveva combattuto con fermezza contro i nazionalsocialisti nella seconda guerra mondiale. Ricevette un Rolex Oyster Perpetual in oro giallo con quadrante bianco e la referenza 3372.

Dopo la seconda guerra mondiale, Rolex iniziò a produrre più orologi di prima. Il successivo traguardo nella storia di Rolex fu quando la produzione raggiunse il 100.000esimo orologio. Questo fu offerto nel 1948 al generale britannico Winston Churchill. Churchill accettò il regalo e ricevette un Datejust in oro rosa con un bracciale Jubilee, sul retro del quale fece incidere lo stemma personale di famiglia.



Foto in bianco e nero del Presidente degli Stati Uniti Dwight D Eisenhower con un Rolex Datejust



Dwight D. Eisenhower


(In Mandate: 1953 – 1961)

Il 34° Presidente degli Stati Uniti è il primo a ricevere un Rolex. Questo è stato il 150.000 Rolex prodotto - un Rolex Datejust Ref. 6305 in oro giallo. Sul fondello sono incise 5 stelle (Eisenhower era un generale a 5 stelle) e le sue iniziali "DDE". L'orologio lo accompagnò per diversi decenni e divenne famoso in tutto il mondo grazie alla sua apparizione sulla copertina della rivista Life Magazine di Eisenhower. Prima della sua morte lo donò al sergente John Moaney, con il quale aveva una stretta amicizia. Dopo la sua morte, l'ha passato alla moglie di Moaney, Dolores, che lo ha venduto al collezionista Raleigh DeGeer Amyx. É stato con lui per lungo tempo. Nel settembre 2014 è stato poi messo all'asta - ma non è stato venduto, perché l'offerta più alta era molto al di sotto delle aspettative. Le condizioni dell'orologio (il quadrante è stato sostituito e a causa della frequente manutenzione ha una cassa molto sottile) e precedenti rassegne stampa potrebbero avervi contribuito.


Il Presidente degli Stati Uniti Dwight D. Eisenhower sulla copertina della rivista Life



John F. Kennedy


(In Mandate: 1961-1963)

Il presidente Kennedy ha rifiutato il regalo di Rolex ed è dimostrato che non indossava un orologio Rolex durante il suo mandato. Molto più interessante, tuttavia, è il modello che non indossava e le leggende che lo circondano: è un Golden Day Date che avrebbe dovuto essere un regalo di compleanno di Marilyn Monroe. Quando lei, nel 1962, ha cantato il leggendario "Happy Birthday" per il suo compleanno, molti hanno visto la storia dei due come confermato. La scritta "Jack, con amore come sempre da, Marilyn. È incisa sul retro dell'orologio. Il presidente ha chiesto ad un dipendente di sbarazzarsi dell'orologio e tenerlo lontano dal pubblico. La Data del Giorno non riemerge fino al 2005 ed è stata messa all'asta per 120.000 dollari. Così, mentre Kennedy è davvero il primo presidente ad aver ricevuto una Day Date, non l'ha mai indossato e il suo soprannome di "Presidente" l'ha ottenuto solo con il suo successore Johnson.


Immagine del Presidente John F. Kennedy alla Casa Bianca - Ritratto Ufficio Fotografico della Casa Bianca



Lyndon B. Johnson


(In Mandate: 1963 – 1969)

Il successore di Kennedy, Lyndon B. Johnson, è stato il primo presidente a indossare un Rolex Day Date in oro giallo con il nuovo bracciale President. Con lui, il soprannome di Presidente Rolex per il modello esclusivo si è affermato. Rolex coglie l'occasione ancora una volta per una pubblicità di alto profilo e nel 1966 viene trasmesso un annuncio sul Presidente Rolex, che rende il suo soprannome ancora più popolare. Johnson era noto per aver regalato orologi Rolex agli amici. Poco prima della sua morte, ha dato al suo cardiologo, che si era preso cura di lui dopo l'infarto, un Rolex d'oro con la scritta "JWH / Love LBJ".



Ronald Reagan


(In Mandate 1981 – 1989)

Il quarantesimo presidente degli Stati Uniti d'America e attore, Ronald Reagan, è stato fotografato più spesso durante il suo mandato con il suo Rolex sul braccio. Tuttavia, non indossava alcun Presidente Rolex, ma un Datejust in acciaio inossidabile con bracciale Jubilee.


Rolex Day-Date 118238 orologio presidenziale in oro giallo con quadrante blu sulla bandiera americana



I presidenti degli Stati Uniti di oggi e i loro orologi


Negli ultimi anni, la tendenza sembra essere andata più a modelli a basso costo, forse per motivi di immagine. Bill Clinton è stato visto regolarmente con un Timex Ironman, che costa circa 50 dollari, e George W. Bush indossava un orologio al quarzo Timex a buon mercato durante il suo mandato. Prima della sua candidatura, Barack Obama indossava un TAG Heuer, poi un Jorg Gray JG 6500, che era un regalo dei Servizi Segreti. Prima della sua carica di Presidente, Donald Trump è stato visto con una Patek Philippe Ellipse e un Rolex Day-Date d'oro. In privato, è proprietario di una grande collezione di orologi, ma il suo polso come presidente, tuttavia, è solitamente coperto dalla sua camicia. Ci sono diversi motivi per cui gli orologi Rolex sono meno visti dagli statisti americani. Da un lato, ora ci sono linee guida più severe per l'accettazione dei regali, dall'altro lato, i Presidenti di oggi sono attenti ad essere visti come "con i piedi per terra". Tuttavia, il soprannome di Day-Date è stato nominato Presidente Rolex. Per coloro che pensano di acquistare un orologio presidenziale, gli orologi di lusso usati e certificati sono una valida alternativa all'acquisto di nuovi orologi. I modelli storici d'epoca possono rivelarsi un grande investimento.

 

 

Rolex Presidente »