Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Orologi Blancpain

Il marchio di orologi più antico del mondo convince ancora oggi con la sua eleganza e il più alto livello di orologeria. Un'ampia varietà di complicazioni adornano i nobili cronometri di Blancpain e riflettono l'amore per la tradizione e l'innovazione in egual misura.  Più

Blancpain
Vendi il tuo Blancpain

Vendi il tuo orologio con Watchmaster e ricevi fino al 50% in più della media del mercato.

Vendere il mio orologio
Scopri le serie Blancpain

Acquisti orologi Blancpain nuovi, vintage e usati con certificato


Finanzi orologi Blancpain

Vorrebbe acquistare un orologio Blancpain usato e certificato, e indossarlo il prima possibile al polso? Quindi Le offriamo numerose opzioni in modo poter avere il Suo nuovo pezzo preferito tra le mani il più rapidamente possibile. Ad esempio, paghi con carta di credito o PayPal, se desidera saldare immediatamente l'intero importo dell'acquisto. Se preferisce pianificare a lungo termine, può acquistare anche a rate. Watchmaster Le offre l'opportunità di finanziare il Suo orologio Blancpain, adattandolo individualmente alle Sue esigenze.


Le migliori argomentazioni per acquistare un orologio Blancpain


  • Modelli di orologi, che rappresentano eleganza e bellezza
  • Una lunga e tradizionale storia aziendale, che risale al 1735
  • Convinzione mediante l'innovazione
  • Gli orologi Blancpain usati sono un buon investimento
  • Massima precisione grazie a una maestria orologiera superiore alla media


Le collezioni più apprezzate – modelli e prezzi Blancpain


Villeret 6595
Prezzo: circa 2.500 €
Materiale: acciaio, oro giallo
Particolarità: orologio unisex, movimento automatico, quadrante bianco

Leman 2041-1130-53B
Prezzo: circa 7.000 €
Materiale: acciaio
Particolarità: orologio da uomo, movimento automatico, cinturino in pelle di coccodrillo, quadrante nero

Quantieme Complet 2360-3691A-55
Prezzo: circa 7.000 €
Materiale: oro rosa
Particolarità: orologio unisex, movimento automatico, cinturino in pelle di coccodrillo, quadrante bianco madreperla

Ladies Villeret 4796-1418-58
Prezzo: circa 2.800 €
Materiale: oro giallo
Particolarità: orologio da donna, movimento automatico, cinturino in pelle, quadrante bianco

Aqua Lung Limited Edition 2100-1130A-71
Prezzo: circa 5.300 €
Materiale: acciaio
Particolarità: orologio da uomo, bracciale in acciaio, movimento automatico, quadrante nero


Ha bisogno di un orologio Blancpain come investimento?


È impossibile dare una garanzia di aumento del valore. Tuttavia, è possibile formulare raccomandazioni sulla base di determinate caratteristiche e valori empirici. Blancpain può vantare una lunga e impressionante storia aziendale con eccellenti innovazioni. Gli orologi parlano da soli in termini di design e artigianalità. L'investimento in un Blancpain usato può fornire un'opportunità, quindi, un investimento abbastanza favorevole da fare.


La storia del marchio di orologi più antico del mondo


L'orologiaio Jehan-Jacques Blancpain fondò l'omonima azienda nel 1735, creando il marchio di orologi più antico del mondo. Nella sua casa di Villeret, nel Giura bernese, fondò un piccolo laboratorio che nei primi anni riscosse grande successo. Blancpain vedeva l'orologeria come un'arte, qualcosa che anche i clienti della sua azienda apprezzavano. Fu solo nel 1815, quando il pronipote Frédéric-Louis Blancpain ne rilevò la gestione, che il laboratorio fu convertito in un'attività industriale con produzione in serie. A metà del XIX secolo, Blancpain era l'azienda più importante di Villeret. L'orologeria era molto apprezzata e soprattutto tra le famiglie benestanti. Nella seconda metà del XIX secolo, tuttavia, la situazione cambiò improvvisamente nel corso dell'industrializzazione. I prodotti americani più economici invasero il mercato degli orologi, costringendo molte piccole imprese a dichiarare bancarotta. Blancpain, d'altra parte, non si arrese e trasferì una fabbrica a due piani sul fiume Suze, dove l'energia idroelettrica poteva essere utilizzata come fornitore di energia a basso costo. Grazie questa mossa ben congegnata, l'azienda sopravvisse come una delle poche a Villeret.

Tuttavia, Blancpain non è soddisfatto del titolo di primo e più antico marchio di orologi al mondo. Nel 1926, insieme all'inventore e orologiaio, John Harwood, lanciò il primo orologio da polso automatico al mondo. Quattro anni dopo fu lanciato il "Rolls" rettangolare, il primo orologio automatico da donna al mondo.

Il produttore di orologi è a conduzione familiare da oltre 200 anni. Nel 1932, l'ultima discendente, Berthe-Nellie Blancpain, decise di non fare l'orologeria e i due più stretti collaboratori del padre rilevarono l'azienda. Secondo le leggi dell'epoca, il nome Blancpain non era più autorizzato a definire la ragione sociale, e così si decise di utilizzare il nuovo nome Rayville SA, succ. de Blancpain. Malgrado il nuovo marchio, i nuovi amministratori delegati, Betty Fiechter e André Léal, mantennero le caratteristiche e le filosofie dell'azienda. Quindi, anche i clienti. E per di più: il marchio guadagnò sempre più reputazione, grazie alle nuove influenze. Uno dei modelli degni di nota era il Fifty Fathoms, lanciato nel 1953. L'orologio era stato progettato per i nuotatori da combattimento dell'esercito francese, che necessitavano di un orologio affidabile ed estremamente robusto. Questo successo si ripetè solo tre anni dopo, quando fu introdotto il più piccolo orologio da donna rotondo, Ladybird. Per soddisfare la crescente domanda, Rayville-Blancpain entrò a far parte della Société Suisse pour l'Industrie Horlogère (SSIH), alla fine degli anni '50. Grandi marchi come Omega, Tissot e Lemania appartenevano già a questo gruppo.

Tuttavia, come ogni storia di successo, quella di Blancpain ha avuto delle battute d'arresto. Ci sono stati diversi problemi negli anni '70, tra cui la crisi petrolifera del 1973 e la rivoluzione degli orologi al quarzo, che ha afflitto l'industria orologiera svizzera. La SSIH è stata costretta a cedere tutti i diritti di marchio, e nel 1983 ha ceduto l'azienda al giovane orologiaio, Jacques Piguet. Sotto la sua guida, l'azienda ha proseguito come Blancpain SA.

Finora, le eccellenti opere di Blancpain erano nascoste per lo più solo all'interno di altri orologi famosi. Piguet, tuttavia, fece in modo che i calibri prodotti ora avrebbero dovuto essere utilizzati solo per gli orologi del marchio. I nuovi modelli furono progettati con riferimento all'innovazione, ma riflettono anche la notevole tradizione del produttore di orologi. Complicazioni elaborate riemersero e riportarono in vita l'orologeria meccanica. Il modello, denominato 1735, rese omaggio al leggendario anno di fondazione della Maison e, al momento della sua pubblicazione, era l'orologio più complicato al mondo. Numerose complicazioni adornano il Blancpain 1735 e riflettono lo spirito imprenditoriale del fondatore, Jehan-Jacques Blancpain.


Registrati alla nostra newsletter