Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare l'accesso sul nostro sito. Controlla il nostro Politica sulla riservatezza per scoprire di più sulle possibilità di rinuncia.
Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Orologi Breitling

Breitling non è solo sinonimo di "orologi da pilota"! Per decenni, ogni pilota degno di questo nome ha indossato un leggendario "Navitimer" al braccio. Oggi Breitling ha conquistato con i suoi orologi una clientela più ampia, anche se rimarranno sempre gli orologi del vero pilota.  Più

Breitling
Vendi il tuo Breitling

Vendi il tuo orologio con Watchmaster e ricevi fino al 50% in più della media del mercato.

Vendere il mio orologio
Scopri le serie Breitling

Non importa se acquisti un usato certificato, un vintage o un Breitling nuovo- l'acquisto è sempre facile e sicuro

Nel nostro negozio online ti offriamo una vasta selezione di orologi Breitling certificati e modelli vintage in condizioni eccellenti a prezzi relativamente bassi. Watchmaster è un negozio sicuro per l'acquisto di orologi di lusso: tutti gli orologi di lusso che vendiamo sono controllati da noi e dotati di un certificato di autenticità. Hai già deciso e vorresti ricevere il tuo orologio con a casa il prima possibile? Puoi pagare facilmente e comodamente con carta di credito oppure a rate il tuo Breitling. Paga in piccole rate: un pagamento rateale ti consente di pianificare il tuo investimento nel lungo termine. Scopri sul nostro sito le opzioni di pagamento più adatte per te e acquista oggi il tuo Breitling preferito.

Breitling - Avenger Military II

I cinque modelli Breitling più famosi

  • Il Navitimer è assolutamente un classico tra gli orologi da aviazione ed è da tempo un bestseller tra i piloti. Il quadrante ampio e di facile lettura e con la ghiera incorporata nella cornice, che consentiva di calcolare i dati di volo quando non esistevano i computer di bordo, lo rendono perfettamente adattato alle esigenze di questa professione.

  • Avenger II è stato progettato per offrire il massimo livello di robustezza e affidabilità in tutte le situazioni estreme. Il design imita lo stile degli orologi da pilota, ma è impermeabile come un orologio da sub. Grazie alla sua cassa grossa e poderosa, Avenger II è molto amato dagli uomini che preferiscono orologi dai tratti virili e marcati.

  • Progettati come orologi subacquei professionali, i modelli della gamma SuperOcean sono così impermeabile che possono arrivare a profondità irraggiungibili per la maggior parte dei moderni sottomarini. Sebbene abbia anche strumenti specifici (ghiera girevole, valvola dell'elio), rimane generalmente fedele al design del marchio.

  • La serie Chronomat, presentata nel 1942, è apprezzata in particolare presso l'Air Force dell'esercito statunitense. Con carica manuale e regolo calcolatore è uno dei modelli originali. Queste caratteristiche consentono calcoli matematici, cosa che si riflette anche nel nome Chronomat: un'unione tra cronografo e matematica.

  • Il modello Colt si ispira alla pistola Colt Military che, come suggerisce il nome, è stata progettata per l'uso in campo militare.

I migliori motivi per comprare un Breitling

  • Robusto artigianato svizzero con movimenti di altissima qualità
  • Investimento vantaggioso grazie all'aumento di valore - specialmente i modelli speciali rari godono di enorme popolarità!
  • Alto valore di riconoscimento e modelli con una storia affascinante
  • Design sorprendente e dinamico
  • Innovazioni tecniche

Quanto costa un Breitling?

Sei famosi modelli Breitling con i prezzi e le caratteristiche:

Colt Chronograph / A73387
Prezzo usato: 2.800 € (2013)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta color argento, quadrante argentato

Navitimer 01 / AB012012.BB01.435X.A20BA.1
Prezzo usato: 7.150 € (2018)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta color argento, quadrante nero, cinturino in pelle

Colt Quartz / A73380
Prezzo usato: 1.910 € (2009)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta color argento, quadrante nero

Avenger II / A1733110.F563.200S.A20DSA.2
Prezzo usato: 3.740 € (2018)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta color argento, quadrante nero, cinturino in caucciù

Superocean II 44 / BL260163
Prezzo usato: 3.420 € (2018)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta nera, quadrante nero

Colt Lady / A7738811.C908.175A
Prezzo usato: 2.760 € (2017)
Materiale: acciaio inossidabile
Caratteristiche principali: lunetta nera, quadrante blu scuro

Breitling - Navitimer

Gli orologi Breitling usato e vintage sono considerati un buon investimento

Da sempre caratteristiche quali l'eccellente qualità e la precisione contraddistinguono gli orologi di lusso. Questo si riflette anche nel loro valore di rivendita. Quasi senza eccezione, il loro prezzo aumenta e ciò li rende un investimento sicuro. Ad esempio, la versione in acciaio inossidabile del Navitimer ha subito un aumento del valore del 172% tra il 1996 e il 2016 - che, se tenuto in buone condizioni, può ammontare a diverse migliaia di euro.

La storia di Breitling: da un'azienda familiare a un marchio globale

Gli inizi di Breitling sono da manuale: nel 1884, lo svizzero Léon Breitling aprì una fabbrica di orologi di precisione nel cantone svizzero dello Jura. I suoi cronografi erano popolari tanto in ambito industriale, quanto in quello scientifico e sportivo e venivano usati anche nell'esercito. Il marchio guadagnò la fiducia degli acquirenti grazie ai suoi elevati standard di qualità e al design classico. Nel giro di pochi anni ebbe un tale successo che fu aperta un'altra fabbrica a La Chaux-de-Fond.
Anche sul piano tecnico, Breitling stabilì presto i propri standard: nel 1889 fu brevettato un modello classico con un design sottile. Necessitando poco manutenzione ed essendo facile da produrre, divenne molto amato. Quattro anni dopo seguì il brevetto per un movimento che manteneva la carica di 8 giorni, un traguardo impensabile per quei tempi. Nel 1896 fu seguito da un'altra pietra miliare: fu sviluppato un cronografo che aveva una precisione di due quinti di secondo. In un'epoca in cui le automobili stavano diventando il mezzo di trasporto preferito, il marchio seguì la tendenza sviluppando un modello dotato di tachimetro. Oltre agli automobilisti, anche la polizia poteva ora misurare facilmente la velocità di guida, motivo per cui poco tempo dopo in Svizzera venne istituita la multa per eccesso di velocità.

Dopo la morte di León Breitling nel 1914, suo figlio Gaston seguì le orme del padre e portò avanti l'azienda con entusiasmo e spirito pionieristico. Ma la storia di Breitling ha conosciuto anche momenti difficili. Alla fine degli anni '70, il figlio di Gaston, Willy Breitling, dovette lottare con problemi di salute e finanziari. L'azienda fu duramente colpita dalla "crisi del quarzo". Dato che i suoi figli erano ancora molto giovani e il futuro del settore era incerto, Willy decise quindi di venderla a Ernest Schneider, imprenditore e appassionato pilota, che diede nuova vita all'azienda. Con il suo contributo fu possibile mantenere l'indipendenza del marchio da grandi aziende come lo Swatch Group come uno dei pochi marchi di orologi di lusso.
Dopo il salvataggio dell'azienda, furono condotti esperimenti con movimenti al quarzo regolari e modelli speciali multifunzionali come Aerospace and Emergency. Quando negli anni '90 gli orologi meccanici tornarono ad essere oggetto di interesse, anche il classico Navitimer tornò alla ribalta.

Breitling - SuperOcean

L'idea che sta alla base del successo di Breitling

Da oltre 150 anni l'azienda è sinonimo di orologi di lusso con un design distintivo. La sua popolarità è dovuta anche alla sua stretta relazione con l'aviazione, come si vede dalla B con le ali laterali presente nel logo. Ciò iniziò nel 1915, quando Breitling pubblicò un'invenzione rivoluzionaria che aprì la strada all'evoluzione dei cronometri. Undici anni prima, Cartier aveva creato il primo orologio da pilota in pelle per il pioniere dell'aviazione Alberto Santos Dumont; era un modello che permetteva di controllare il tempo durante il volo. Breitling perfezionò questa invenzione con la funzione di arresto. L'orologio da polso si dimostrò enormemente utile per i piloti e divenne molto popolare nel settore. Nel 1915, fu aggiunto un altro pulsante al cronometro. La struttura a doppio pulsante è ormai una funzione ovvia al giorno d'oggi; tuttavia, al tempo i cronometri venivano fermati solo tramite la corona. L'introduzione dei due pulsanti di controllo stabilì degli standard che valgono ancora oggi.

Dopo la morte improvvisa di Gaston Breitling nel 1927, l'azienda fu gestita esternamente per cinque anni, finché suo figlio Willy non fu abbastanza grande da assumersene la responsabilità. Nel 1936, Breitling divenne fornitore ufficiale della Royal Air Force e nel 1942 anche della US Air Force. Il "Chronomat", introdotto in quel periodo, aveva come funzione aggiuntiva una regola di scorrimento. La grande svolta arrivò nel 1952, quando fu creato il suo successore del "Chronomat", il "Navitimer" (abbreviazione di "Navigational Timer"). Con il loro regolo calcolatore incorporato nella lunetta, i piloti potevano facilmente eseguire tutti i calcoli necessari per i piani di volo - un aiuto estremamente prezioso prima che il computer di bordo elettronico fosse inventato!
Nel 1961, anche il produttore svizzero entrò in contatto con l'industria aerospaziale quando l'astronauta Scott Carpenter chiese un orologio con un quadrante da 24 ore. Il suo desiderio fu esaudito con la creazione del Navitimer Cosmonaute, che Carpenter usò in un viaggio nello spazio durato 352 giorni.

Breitling - Chronomat 44 Flying Fish

Non sorprende quindi che molti astronauti famosi e piloti (anche amatoriali) possiedano un Breitling - Buzz Aldrin, Mark Kelly e John Travolta sono alcuni degli esempi più noti. Anche tra le star di Hollywood questi orologi sono molto amati. Per esempio, Tom Cruise, Russell Crowe e Forest Whitaker hanno un Emergency, Harrison Ford possiede Aerospace e Leonardo DiCaprio hanno un Chrono Avenger nella sua collezione. Meno risaputo è che anche i musicisti usano spesso orologi di lusso. Miles Davis, Serge Gainsbourg e Peter Hook (New Order / Joy Division), per esempio, possedevano un Navitimer, mentre Bob Weir (Grateful Dead), Asse Rose (Guns N 'Roses) e Lou Reed (The Velvet Underground) sono stati visti un Aerospace al polso.
Inoltre, anche le celebrità femminili indossano orologi di questa marca - Celine Dion, ad esempio, ha una versione da donna del Chronomat con un quadrante in madreperla. Sia nel marketing che nel design di Breitling, l'attenzione viene rigorosamente posta sul settore aeronautico e aerospaziale: la società ha già finanziato molti progetti interessanti. Ad esempio, il Breitling Jet Team, la più grande squadra acrobatica civile in Europa, è famosa in tutto il mondo. Anche la sponsorizzazione dei progetti dell'inventore Yves Rossy, che fa sempre parlare di sé per i jetpack che costruisce lui stesso, ha fatto scalpore.

Robusto orologio multifunzionale per piloti: la filosofia Breitling

La filosofia alla base della gamma è semplice ma testata: creare orologi che soddisfino le esigenze dei piloti nel miglior modo possibile. Oltre alla regola di scorrimento del Navitimer, sono state progettate numerose altre innovazioni che hanno un grande valore aggiunto, in particolare per l'equipaggio di bordo. Ad esempio, in caso di incidente, l'Emergency è dotato di un trasmettitore di emergenza che può inviare un SOS ai soccorritori anche da zone senza campo.
La "Haute Horlogerie", invece, è un campo in cui l'azienda si è inserita solo di rado. Non ci sono quasi modelli con costruzioni elaborate, ed è disponibile solo un orologio con tourbillon - il Breitling for Bentley Mulliner Tourbillon con uno strabiliante prezzo a sei cifre. Come Rolex o Hublot, anche Breitling ha elaborato un design dal linguaggio coerente che sorprende ed è facilmente riconoscibile. Tipici elementi dello stile di Breitling sono il display a cronografo con tre totalizzatori, l'acciaio spazzolato scuro e i quadranti ben visibili con numeri grossi e lancette. Messi insieme, questi elementi danno un aspetto dinamico e maschile che comunica un'idea di avventura.
A differenza di molti concorrenti, la società rimane fedele a questo stile anche negli orologi da donna, anche se sono leggermente più piccoli e più discreti rispetto agli orologi da uomo. Questo approccio funzionale ha dato i suoi frutti. Nel frattempo, il nome è diventato noto in tutto il mondo e non solo tra i piloti.

Registrati alla nostra newsletter