Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Orologi Corum

La tradizionale azienda svizzera, Corum, si concentra sugli orologi da polso nel segmento dei prezzi medio e alto. Corum offre un buon mix di orologeria sofisticata e design straordinari.  Più

Corum
Vendi il tuo Corum

Vendi il tuo orologio con Watchmaster e ricevi fino al 50% in più della media del mercato.

Vendere il mio orologio
Scopri le serie Corum

Acquisti orologi Corum - nuovi, vintage e usati con certificato


Finanziamento Corum: il Suo orologio in pochi passaggi


Il negozio online Watchmaster offre un'ampia varietà di marchi grandi, medi e piccoli da tutto il mondo, inclusa una selezione di orologi Corum. Il Suo nuovo orologio da polso arriva a casa Sua in pochi passaggi: tutti gli orologi Watchmaster sono controllati dai nostri mastri orologiai interni, dotati di certificato di autenticità e revisionati. Quando acquista un orologio da noi, può scegliere tra diverse opzioni di pagamento. Ad esempio, può scegliere di pagare con PayPal, carta di credito o finanziamento. Se invece desidera finanziare il Suo orologio Corum, i pagamenti sono possibili in piccole rate per un periodo di tempo a Sua scelta. La spedizione avviene in modalità assicurata, in modo che il Suo orologio arrivi velocemente e in sicurezza. Scopra di più online o contatti il nostro servizio clienti, in caso di ulteriori domande o se ha bisogno di un consiglio.

I 5 orologi più popolari


L'attuale portafoglio dell'azienda comprende quattro diverse serie: Admiral, Bubble, Golden Bridge e Heritage. Ma gli orologi vintage sono apprezzati anche dai collezionisti e grazie ai loro design entusiasmanti non hanno perso il loro fascino nel corso degli anni. Ecco una panoramica dei modelli Corum e degli orologi vintage:


  • Il Corum Coin Watch è e rimarrà un classico del marchio. Lanciato per la prima volta negli anni '60, la maggior parte dei modelli si basa su una moneta americana da $ 20. La serie Heritage include anche un Coin Watch, che riprende parti del vecchio design e le combina con la tecnologia più recente.

  • Il Corum Bubble è caratterizzato da un design rotondo a forma di bolla. Non solo il suo vetro zaffiro bombato e insolitamente spesso, ma anche la forma rotonda del quadrante sono tipici di questo orologio.

  • Il Corum Golden Bridge prende il nome dal quadrante. È scheletrato, a eccezione di una striscia stretta che rimane nel mezzo come un ponte e tiene insieme gli ingranaggi.

  • Il Corum Admiral è senza dubbio l'orologio più longevo dell'azienda. È ispirato alla Admiral's Cup e quindi inteso come orologio da vela. I gagliardetti nautici sul quadrante della collezione odierna ne ricordano le origini.

  • Il Corum Heritage riprende i progetti precedenti dell'azienda e li trasforma nei giorni nostri, dotati delle più recenti tecnologie.


I migliori motivi per acquistare un orologio Corum


  • Individualità e ingegnosità: Corum osa sempre cose nuove e combina un design unico con elevati standard tecnici.

  • Molti anni di esperienza: Corum può già guardare con orgoglio indietro a quasi 100 anni di storia dell'azienda. Oltre a design entusiasmanti, decenni di lavoro di sviluppo tecnico sono stati dedicati ai loro modelli.

  • Precisione e funzionalità

  • Materiali eccezionali: Corum ha provato molto nel corso degli anni: pietra, marmo, monete e piume sono solo alcuni esempi della varietà di materiali del marchio.

Modelli Corum e relativi prezzi


  • La Admiral's Cup 01.0002 è usata, già disponibile per circa 6.200 € (molto buona, 2009). L'orologio da polso con lunetta a 12 lati e gagliardetti nautici applicati sul quadrante ha un diametro del case di 46 mm. Il case e il bracciale sono realizzati in una miscela di titanio e oro rosa, mentre l'interno è un affidabile movimento automatico.

  • Un'altra variante interessante e leggermente più economica è il Admiral's Cup Competition 48 01.0001 in acciaio inossidabile con cinturino in caucciù. È disponibile usato per circa 3.060 € (buono, 2014).

  • Il Corum Bubble 8215020 prende il nome dal suo vetro zaffiro spesso e ricurvo. Il suo case da 45 mm è realizzato in PVD e acciaio inossidabile ed è dotato di un movimento automatico. Il gioco delle forme tonde continua sul quadrante, accanto ai numeri arabi a ore 3, 6, 9 e 12, indici a bolle adornano l'orologio. Usato (buono, 2005) è già disponibile a 1.390 €.

  • Il Twenty Dollars 1890 fa parte della serie di monete che ha reso famoso Corum negli anni '60. Si basa su una moneta americana da $ 20 che funge da quadrante. L'orologio è realizzato in oro giallo e all'interno ticchetta un movimento automatico. Al posto degli indici, l'orologio da polso ha piccole linguette sulla lunetta che segnano l'ora intera. Come modello vintage del 1979 (ottime condizioni) costa circa 7.550 €.

  • Il Romvlvs 02.0001 è realizzato in acciaio inossidabile e ha un diametro del case di 41 mm. I numeri che segnano le ore piene sono incisi sulla lunetta come numeri romani. Sul quadrante è possibile trovare i minuti in numeri arabi a passi di 5 minuti. Usato è a 1.950 € (ottimo, 2014).

  • Il Golden Bridge 113.102.69 / 0001 0000 è usato a 21.610 € (molto buono, 2010). Il quadrante è così scheletrato che al centro rimane solo uno stretto ponte, da cui prende il nome. Gli ingranaggi in filigrana sono liberamente visibili al di sotto. La cassa è in oro bianco e la lunetta è tempestata di diamanti tagliati. L'orologio è caricato a mano.


Corum usato, vintage o nuovo come investimento


Se non vuole solo muoversi in base al look, ma si sta chiedendo in che misura il Suo nuovo orologio non può forse essere anche un investimento per il futuro, vorremmo darLe il ​​seguente consiglio: Consideri lo sviluppo degli orologi di lusso svizzeri negli ultimi decenni, quindi gli orologi meccanici hanno dimostrato di essere investimenti costanti. Grandi marchi come Rolex, Omega e Breitling sono sempre una scommessa sicura, poiché sia i modelli di serie che le edizioni speciali si sono dimostrati di valore stabile. Ma vale la pena considerare anche marchi come Corum. A causa del loro numero limitato di articoli, le edizioni limitate spesso aumentano di valore più dei loro fratelli, prodotti in serie. Quindi, è una fortuna che Corum abbia lanciato così tante edizioni limitate nel corso degli anni! Gli orologi Corum usati e certificati non servono solo come inizio. Grazie al precedente proprietario, può acquistare il Suo orologio a un prezzo conveniente - rinnovato e con una garanzia.


La storia


Il fondatore Gaston Ries ha avviato il suo laboratorio di orologi a La Chaux-de-Fonds, già nel 1924. Qualche decennio dopo, suo nipote René Bannwart ha scoperto il suo amore per gli orologi meccanici. I due si sono fusi e hanno fondato Corum come marchio comune nel 1955. Il nome deriva da una semplificazione della parola latina quorum, che descrive il numero minimo di membri di un'assemblea, necessario per prendere una decisione finale. Un concetto che ha sempre affascinato i due fondatori e che per questo gli ha dato il nome. Il logo di Corum, chiave che guarda al cielo, ricorda che gli orologi sono veri custodi del tempo.

Fin dall'inizio, il marchio si è posizionato nel segmento costoso dell'industria orologiera svizzera. Gli orologi erano meglio conosciuti per la loro raffinata orologeria e il design audace, ma anche per il loro gran numero di edizioni limitate. Nel corso degli anni, sono già nate numerose creazioni di orologi entusiasmanti: il Corum Chinese Hat del 1958, ad esempio, è un orologio da donna con un ampio quadrante tempestato di diamanti che si adatta perfettamente al polso e ricorda un cappello. Particolarmente noto è anche il Coin Watch del 1964, basato su monete in dollari americani, che rendeva ogni orologio unico grazie alla coniazione delle monete. Il gioco con materiali diversi è continuato negli anni: il Corum Plume (1970 utilizza le piume come parte del quadrante e il Classical Vanitas (2005) utilizza pietra e marmo.

Ancora oggi l'azienda punta su tecniche di alta qualità e design estetico. Mentre alcune serie sono prodotte deliberatamente solo come edizioni limitate e sono quindi particolarmente interessanti per i collezionisti, altre guardano indietro a una lunga storia di sviluppo e hanno mantenuto per decenni il loro posto tradizionale nelle file degli orologi Corum. Il Corum Admiral, ad esempio, è in produzione da più di 50 anni ed è cambiato enormemente nel tempo. È stato progettato in onore della Admiral's Cup, una gara che si è svolta per la prima volta nel 1957 ed è in produzione dal 1960. I primi modelli erano squadrati e impermeabili con un'incisione di una barca a vela sul retro e da allora sono cambiati molto. Hanno poco in comune visivamente con i modelli odierni, che hanno una lunetta dodecagonale a dodici lati e bandiere nautiche sul quadrante.

Anche il Corum Golden Bridge è in produzione da 30 anni. Prende il nome dal quadrante parzialmente scheletrato, le cui rientranze sono disposte in modo tale da creare una barra centrale che espone i complessi ingranaggi interni e ricorda un ponte. Nel 1992 l'azienda ha presentato l'Admiral's Cup "Tides" con il suo primo calibro, un passo importante nel mondo dell'orologeria.

La svolta del millennio ha portato alcuni cambiamenti per l'azienda svizzera. Contemporaneamente al lancio della Corum Bubble nel 2000, Severin Wunderman è diventato il nuovo proprietario e CEO. La Bubble è una delle serie attuali nel portafoglio dell'azienda ed è caratterizzata dal suo vetro zaffiro spesso 11 mm, che conferisce alla serie il suo aspetto inconfondibile. L'anno successivo viene presentato il Corum Trapeze - anche qui il nome dice tutto. L'orologio da polso trapezoidale ha un case grande e accattivante, mentre la lunetta e il quadrante sono classicamente eleganti. Il 2005 ha coinciso anche con diversi grandi eventi in un anno: Corum ha compiuto 50 anni e ha celebrato questo evento con la reinterpretazione del Golden Bridge degli anni '80. Il quadrante ricordava i vecchi modelli, ma l'interno era dotato della tecnologia più recente. Allo stesso tempo, anche Classical Vanitas ha celebrato il suo lancio. Il suo quadrante contiene, tra le altre cose, componenti in pietra e marmo che si adattano alle altre parti come un mosaico. Un'altra pietra miliare è stata celebrata nel 2009. Con il CO 007 è stato introdotto il secondo calibro di manifattura, installato per la prima volta nel nuovo Corum Ti-Bridge. Nel 2013 la società è stata rilevata da China Haidian Holdings Limited, con sede a Hong Kong.


La filosofia di Corum


Corum si basa su un buon mix di innovazione, design provocatorio e continuità. L'azienda utilizza le sue potenzialità tecniche per sperimentare materiali, forme e motivi diversi. Corum non ha mai paura di aprire nuovi orizzonti e produrre orologi insoliti con una tecnologia sofisticata. Allo stesso tempo, il produttore di orologi si affida anche a modelli collaudati e alla loro continuità.


Registrati alla nostra newsletter