Vinci un Rolex su Watchmaster.com

IWC Ingenieur

Tradizione dal 1955: l'IWC Schaffhausen Ingenieur rimane, ancora oggi, uno dei migliori orologi funzionali, ma le sue versioni lussuose possono ora essere indossate anche con un abito.  Più

IWC Ingenieur
Vendi il tuo Ingenieur

Vendi il tuo orologio con Watchmaster e ricevi fino al 50% in più della media del mercato.

Vendere il mio orologio
6 risultati Ordina per:
La tua selezione: IWC Ingenieur
Posizione dell'orologio
  • Nessun risultato trovato
Marche
  • Nessun risultato trovato
  • IWC (87)
Serie
  • Nessun risultato trovato
Prezzo
 - 
Affari del giorno: Questo orologio é in offerta con un prezzo speciale per un periodo limitato. La nostra offerta finisce tra –‌–:–‌–:–‌–

Acquistare e finanziare orologi IWC Ingenieur usati


L'IWC Ingenieur colpisce per la sua diversità


La serie Ingenieur è stata lanciata nel 1955 come orologio funzionale per scienziati e ingegneri, cosa che può essere constatata, ancora oggi, nell’eccellente lavorazione. I modelli di questa serie non sono solo impermeabili, ma anche antimagnetici, e funzionano con la massima precisione. La serie Ingenieur si è, inizialmente, posizionata in diretta concorrenza con il Rolex Milgauss, che voleva servire un segmento di mercato simile. Il design dell'Ingenieur era basato sull'orologio militare e da pilota Mark XI di IWC, ma è stato aggiornato con un quadrante più elegante e lancette Dauphine. Di conseguenza, l'Ingenieur non è stato proposto interamente in acciaio inossidabile, ma anche con case in oro e cinturino in pelle. I primi modelli con rif. Il 666A e il 666AD, che avevano anche un datario sulle ore 3:00, avevano il calibro 852 e il calibro 8521. I movimenti erano incorporati in un case interno protettivo magnetico in ferro dolce, in grado di proteggerli fino a 80.000 A/m (ampere per metro).


Orologio IWC Ingenieur Automatic Laureus IW323310 con cassa in acciaio e quadrante blu
IWC INGENIEUR AUTOMATIC LAUREUS IW323310


Investa in uno dei tanti modelli speciali della serie


Come può vedere dalla storia della serie, l'Ingenieur ha subito numerosi cambiamenti tecnici ed estetici, il che significa che ogni modello ha il suo fascino. La serie può essere differenziata molto approssimativamente, in base al suo calibro. Il calibro 852X è stato utilizzato dal 1955 al 1958, il calibro 853x dal 1959 al 1966 e il calibro 854x dal 1967 al 1976. Negli anni '70, i movimenti al quarzo furono sempre più utilizzati, tanto che il movimento meccanico celebrò il suo ritorno solo con il calibro 3579x nell’Ingenieur “500.000 A/m”. Durante gli anni '90, l'Ingenieur ha continuato a essere prodotto come Ingenieur "Chrono Alarm" con movimenti al quarzo. Questa serie correva parallela ai modelli meccanici, che erano il cuore della serie e furono introdotti nel nuovo millennio dall' Ingenieur “certificato ufficialmente cronometro” (dal 1993 al 2001). Da allora, sono stati installati numerosi calibri propri, di cui il più noto è il calibro 80110 con carica Pellaton e protezione antiurto.

Nel corso degli anni, con Ingenieur si sono affermati diversi marchi. Le lancette dal design molto elegante sono leggermente curve verso il basso, il che conferisce loro dimensione. L'estremità delle lancette e gli indici delle ore sono ricoperti di materiale fluorescente, rendendo l'orologio facile da leggere anche al buio. Partnership come la collaborazione di IWC con AMG hanno influenzato in modo significativo il design e hanno conferito all'Ingenieur AMG un aspetto più sportivo. Chi cerca il vintage, invece, può tenere d'occhio la nuova collezione del 2017, che reinterpreta gli inizi della serie.


Quanto costano i modelli IWC Schaffhausen Ingenieur usati?



  • Se vuole anche provare lo stile e l'eleganza della pista, dovrebbe guardare investire in un Ingenieur AMG (rif. IW322702) del 2015. Il design con le cinque rientranze nella lunetta e il bracciale in titanio integrato ricorda fortemente il leggendario design Genta. Con un case in titanio largo 42,5 mm e perfettamente lucidato, l'Ingenieur AMG si posiziona delicatamente e saldamente sul polso. Può acquistare l'IWC Ingenieur AMG usato nel nostro negozio online certificato per 3.210 €. Suggerimento da professionisti: per un prezzo relativamente basso di 3.390 €, può anche aggiornare il modello, in modo che diventi un cronografo rif. IW372504.

  • Prodotto dal 2007 al 2012, l'IWC Big Ingenieur (rif. IW500501) unisce il design classico di Genta con la tendenza contemporanea verso orologi da pilota e sportivi più grandi. Con una dimensione del case di 45,5 mm, è ampio, ma non ingombrante, e si adatta perfettamente alla maggior parte delle tenute. Anche una riserva di carica di 7 giorni fa risaltare questo modello. Se ha già utilizzato un IWC Big Ingenieur, dovrebbe prevedere un prezzo di acquisto di circa 6.000 €. In alternativa, può finanziare il Big Ingenieur a partire da 113 € al mese.

  • Renda dorata la Sua giornata con l'Ingenieur (rif. 9225). Case, bracciale e lunetta brillano in oro giallo 18 carati, e sono completati cromaticamente con un quadrante morbido color champagne. Con una dimensione di soli 34 mm, il modello può essere indossato benissimo, anche come orologio unisex. Può acquistare l'IWC Ingenieur di seconda mano a partire da circa 7.700 €.

  • La serie Ingenieur non è a corto di oggetti da collezione, ma se vuole investire in un modello più recente, vale la pena acquistare un IWC Ingenieur “W125” IW380701, venduto in un'edizione speciale di 750 pezzi, nel 2016. Il modello è classicamente elegante e si discosta, quindi, dalle linee sportive che costituivano i modelli precedenti. Ha un quadrante argentato e movimento cronografo con il nuovo Calibro 69370. Il suo soprannome "W125" è un omaggio alla Mercedes-Benz W125. A un prezzo consigliato di 8.150 €, Le offriamo l'IWC Ingenieur rif. IW380701 a un prezzo conveniente di 5.340 €.


Orologio IWC Ingenieur Chronograph Silberpfeil IW378505 con cassa in acciaio e cinturino in coccodrillo marrone
IWC INGENIEUR CHRONOGRAPH SILBERPFEIL IW378505


La storia della collezione


Negli anni '70, IWC ha incaricato il famoso designer, Gerald Genta, di adeguare l’Ingenieur ai tempi. Genta ha disegnato in precedenza, tra le altre cose, il Royal Oak per Audemars Piguet e alcune di queste caratteristiche distintive come il bracciale integrato si possono ritrovare anche nell'Ingenieur. La nuova edizione di Genta dell'Ingenieur è stata presentata come Ingenieur SL. Il case aveva, ora, una forma tonneau e la lunetta aveva i cinque fori specifici per Genta, con cui si poteva aprire l'orologio. Al quadrante è stata conferita una finitura guilloché. Il modello è arrivato nel bel mezzo della crisi del quarzo e, quindi, non è stato immediatamente popolare, motivo per cui sono state prodotte solo 1.000 copie. Oggi, questi sono investimenti ricercati e possono raggiungere fino a 10.000 €, se usati.

Nel 1983, è arrivata la prima nuova edizione della serie, che, invece del proprio movimento, ha costruito il calibro 2892 di ETA. IWC ha perfezionato il movimento con un rotore in oro da 21 ct, e ha conferito ai modelli un'eccellente finitura. Nel 1989, IWC ha cercato di ampliare la resistenza antimagnetica dell'Ingenieur fino a 500.000 A/m. L'azienda ha fatto la storia, quando ha deciso di non utilizzare una gabbia in ferro dolce per tale obiettivo. Lo scappamento, il bilanciere e la spirale sono stati realizzati in niobio-zirconio e leghe prive di ferro e nichel. A quel tempo, questa procedura era rivoluzionaria. Sfortunatamente, la maggior parte dei bilancieri non ha superato il test, motivo per cui i modelli sono stati ritirati dal mercato, dopo che erano state prodotte solo 3.000 unità. Come sempre, è anche vero che un'interessante storia di fondo e un ridotto numero a livello di produzione attirano i collezionisti. Oggi, questi modelli Ingenieur sono molto richiesti, se usati con certificato.

1991 IWC ha ampliato l’Ingenieur mediante un movimento Mechaquarz. Questi modelli erano dotati di un calibro 633, ottenuto da Jaeger- LeCoultre. Combinava un movimento al quarzo con un cronografo meccanico e aveva una funzione di sveglia. Anche se il design di Genta è sempre rimasto associato all'Ingenieur, IWC ha anche osato apportare variazioni e, in seguito, intraprendere nuove strade con complicazioni selezionate, come un calendario perpetuo o un cronografo rattrapante. Nel 2005, è stato lanciato il Big Ingenieur (rif. 5005), che, con un massiccio spessore di 46 mm, si è allontanato dal design precedente, per essere principalmente percepito come un orologio sportivo.

Nel 2013, la serie è stata nuovamente rivista, per adeguarla alla nuova partnership con Mercedes-AMG. Il risultato fu l'Ingenieur Automatic (rif. 3239), che si ridusse a 40 mm, ma mantenne le parti massicce del ponte del Big Ingenieur. L'ultimo aggiornamento finora è arrivato nel 2017 con cinque nuovi modelli, tornati alle origini della serie. Con il suo case rotondo e i ponti aguzzi, il design ricordava più la rif. 866 del 1967.


Quadrante argento di un orologio IWC Ingenieur Chronograph Silberpfeil IW378505 con totalizzatori neri
IWC INGENIEUR CHRONOGRAPH SILBERPFEIL IW378505



Panoramica di altre serie IWC


  • Con il Portugieser, IWC dispone di un'altra serie molto apprezzata dai collezionisti. Lanciato nel 1939, IWC si è ispirato al design Bauhaus, che conferisce ai Portugieser uno spirito moderno. Con la nuova serie Portugieser Chronograph Classic, IWC sta, ora, tentando di trasferire questa tradizione nel presente. I modelli hanno un case in acciaio inossidabile largo 42 mm e un cronografo flyback dotato del nuovo calibro 89361.

  • IWC è diventato famoso per i suoi orologi da pilota, e, fino a oggi, rende omaggio a questa eredità con la Pilot's Chronograph. Il cronografo Spitfire di IWC Pilot (rif. 387812) è particolarmente interessante per gli appassionati di cinema. Ogni anno, IWC lancia un'edizione speciale, con la quale l'azienda celebra il suo rapporto con il British Film Institute (BFI).

  • Se è attratto dal legame di IWC con le corse, ma sta cercando un'opzione più economica rispetto all'Ingenieur, dovrebbe dare un’occhiata a la serie Porsche Design che colpiscono per il loro design minimalista e sportivo.


Registrati alla nostra newsletter