Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Orologi Oris

Oris è sinonimo di indipendenza e tradizione. Da oltre 100 anni, la manifattura orologiera svizzera produce esclusivamente orologi da polso meccanici, rimanendo sempre fedele alle proprie esigenze estetiche e qualitative.  Più

Oris
Vendi il tuo Oris

Vendi il tuo orologio con Watchmaster e ricevi fino al 50% in più della media del mercato.

Vendere il mio orologio
Scopri le serie Oris

Orologi Oris in vendita - usati, nuovi e vintage certificati


Acquistare e finanziare orologi Oris usati in modo facile e veloce

Oltre alle famose marche di orologi, nel nostro negozio online troverete anche orologi usati certificati di aziende piú piccole come Oris. Garantiamo l'autenticità e la migliore qualità a prezzi accessibili. Una volta scelto il tuo orologio usato Oris, puoi scegliere tra diverse opzioni di pagamento come Paypal, carta di credito o bonifico. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, contatta il nostro servizio clienti o visita il nostro sito web.

OROLOGIO ORIS BIG CROWN PROPILOT

I 4 orologi Oris più popolari


  • L'Oris Big Crown Propilot è il risultato di decenni di collegamenti tra la casa di orologi e l'aviazione. Assolutamente compatibile con la cabina di pilotaggio e ispirato visivamente al tradizionale orologio da pilota, l'orologio Big Crown Propilot entusiasma gli appassionati di aviazione e di orologi

  • L'Oris Aquis è un orologio subacqueo altamente funzionale, dal design sportivo ed elegante, disponibile in diverse finiture. Ogni appassionato di orologi subacquei troverà il suo stile preferito.

  • L'Oris Artelier è un orologio da polso particolarmente classico che presenta la filosofia della casa come nessun altro. Non solo gli orologi Artelier sono disponibili in una varietà di eleganti design, ma sono anche dotati di una gamma di calibri sviluppati internamente dall'azienda.

  • L'Oris Artix si presenta nello stile del XXI secolo: design d'avanguardia e innovativo, combinato con elementi tradizionali dell'orologeria e con complicazioni sviluppate internamente all'azienda.

Le migliori ragioni per acquistare un orologio Oris


  • Oris è un'azienda che persegue in modo indipendente e innovativo la propria strategia aziendale e la filosofia del marchio.

  • Il rotore rosso: un marchio che rappresenta l'arte high-tech della Maison nel patrimonio orologiero e garantisce che questo orologio sia funzionale, durevole e disponibile a un prezzo equo.

  • Gli orologi Oris sono Swiss Made - uun marchio regolamentato e protetto dalla legge che garantisce la migliore qualità.

  • Tutto meccanico: Oris è una delle poche case orologiere che produce esclusivamente orologi da polso meccanici, preservando così i principi dell'orologeria tradizionale.

  • Orologi veri per persone vere: Questo slogan pubblicitario del marchio punta a prezzi equi e accessibili.

Oris orologio automatico

Modelli e prezzi degli orologi Oris usati


Gli orologi Oris usati possono già essere acquistati ad un prezzo relativamente basso. Tuttavia, i prezzi degli orologi Oris variano. Per darti una piccola linea guida, abbiamo elencato alcuni modelli.

  • Un Oris Big Crown Propilot ref. 111 7711 4163-07 1 22 72FCS costa, in ottime condizioni di utilizzo, dal 2018 circa 2.950€. Si tratta di un modello in acciaio inox con quadrante antracite e cinturino in pelle. La dimensione della cassa è di 43 mm. Ha una riserva di carica di 10 giorni.

  • L' Oris Artix ref. 7691 4051-07 5 21 80FC costa in ottime condizioni di utilizzo (2016) 1.140€. La cassa di 41,5 mm è in acciaio inossidabile, il cinturino in pelle è disponibile in coccodrillo. Il quadrante argentato presenta indici di linea ed è dotato di un datario a ore 6.

  • L'Oris BC3 ref. 735 7641 47 66 RS è in ottime condizioni, costruito nel 2013, abbastanza economico da acquistare: solo 1000€ costa l'orologio da polso di lusso. La cassa da 42 mm è in acciaio inossidabile con rivestimento PVD per la massima robustezza. Grazie al cinturino in caucciù nero, l'orologio semplice sembra molto sportivo. Il quadrante è tenuto in colore avorio e ha un datario a ore 6.

  • Un Oris Artelier Date ref. 733 7642 4035-07 8 21 80 in ottime condizioni dell'anno 2018 ha un prezzo di 930 € ed è quindi anche tra gli orologi a basso prezzo del marchio. Il cinturino e la cassa sono in acciaio inossidabile, il quadrante dal design chiaro è blu con indici a barra d'argento e datario a ore 6.

  • Un altro esemplare emozionante è l'Oris TT3 Chronograph ref. 674-7587-7764RS, un modello piuttosto costoso del marchio, disponibile in condizioni usate (2013) per circa 2.150€. La cassa di 42,5 mm è realizzata in titanio e oro rosa con rivestimento PVD, il bracciale è una combinazione di caucciù e oro rosa. I tre totalizzatori e il design da cronografo conferiscono al TT3 un aspetto funzionale.

Orologi Oris d'epoca e usati come investimento


Oris è attiva nel mercato dell'orologeria da oltre 100 anni. Nella filosofia aziendale sono fissati prezzi moderati, ma: gli orologi Oris usati certificati possono essere ancora più utili. Come investimento, gli orologi possono offrire un grande aumento di valore. Soprattutto i modelli speciali e le edizioni limitate hanno un aumento costante dei prezzi nel corso degli anni, poiché vengono prodotti in quantità limitate.

OROLIGIO ORIS BIG CROWN PROPILOT 01 752 7698 4164-07 8 22 19

Oris - il marchio orologiero indipendente della Svizzera


La storia di Oris

Oris è stata fondata nel 1904 da Paul Cattin e Georges Christian nella città svizzera di Hölstein. L'azienda deve il suo nome al vicino torrente Oris. Dopo la morte di Georges Christian, Oscar Herzog, suo genero, direttore generale, Jacques-David LeCoultre divenne presidente del consiglio di amministrazione. Oscar Duke ha guidato l'azienda dal 1928 al 1971.

Dal 1938 Oris produce i propri scappamenti di movimento nella propria manifattura. Nel 1938, con l'orologio da pilota "Aviatik", atterrarono il loro primo colpo di stato orologiaio. Nel frattempo, l'aviazione è uno dei quattro "mondi Oris" insieme alla cultura, agli sport motoristici e alle immersioni. Nei due decenni successivi, Oris non solo introdusse i meccanismi a leva a spillo, ma sviluppò anche il suo primo orologio automatico con indicatore della riserva di carica. Per circa 10 anni l'avvocato Dr. Rolf Portmann ha combattuto contro il cosiddetto "Uhrenstatut" (ing.: "Watch rule"), che ha trattenuto il marchio dotando i loro movimenti di scappamenti ad ancora - nel 1966 ha finalmente vinto questa battaglia. Solo due anni dopo, l'azienda ha presentato il calibro Oris 652, che è stato premiato con la massima precisione, la certificazione di cronometro. Alla fine degli anni '60 Oris era una delle dieci maggiori aziende orologiere del mondo. La loro indipendenza è stata dimostrata non solo dal pieno controllo sullo sviluppo e la produzione degli orologi, ma anche dal loro programma di formazione.

Cronografo automatico Oris

Gli anni '70 videro la prima grave crisi dell'azienda a causa della crisi del quarzo sul mercato dell'orologeria. Seguì l'acquisizione del management. Poco dopo la fondazione del nuovo Oris AG, si decise di astenersi dai movimenti al quarzo e di produrre esclusivamente orologi meccanici. Oris voleva diventare il leader mondiale nella produzione di orologi meccanici ad un prezzo competitivo. Oris si posiziona rapidamente sul mercato.

Nel 1984, ad esempio, l'azienda ha lanciato ancora una volta un calendario a puntatore, che è apparso per la prima volta sulla "Big Crown" alla fine degli anni Trenta. Sempre nel 1990, viene coniato lo slogan high-mech e viene lanciato sul mercato il famoso Players Watch, un orologio ispirato al calcio con quattro contatori. Un anno dopo l'azienda sostiene il suo progetto di produrre solo orologi meccanici, con il lancio del calibro 581, il più complesso calibro Oris del suo tempo. Seguirono altre innovazioni che divennero rapidamente dei classici nel mondo degli orologi da polso: il cronometro mondiale con fuso orario, l'orologio da pilota BC3, il sorprendente Oris XXL o l'orologio sportivo TT1.

Nel 2002, il rotore rosso è diventato un marchio registrato dell'azienda. Si tratta di orologi da polso meccanici di alta qualità, adatti all'uso quotidiano, da acquistare a prezzi equi. Seguono la classica linea Artelier, una fruttuosa collaborazione con il team Williams Formula 1 e l'edizione anniversario Centennial Set 1904 Limited Edition. Una parte dell'orologio da polso era dedicata a Oris: la corona. Nel 2004, l'azienda ha introdotto il Quick Lock Crown, che può essere stretto con un singolo giro di 120°. Quattro anni dopo, il BC4 Flight Timer emerge sul mercato con una corona verticale.

Il decennio attuale è stato segnato da molti successi. Ad esempio, nel 2010 Oris ha collaborato con l'Australian Marine Conservation Society, che si occupa del salvataggio della Grande Barriera Corallina. Un'edizione limitata è stata dedicata all'attività dell'organizzazione per la conservazione della fauna marina. Un altro punto culminante del 2011 è stato il Big Crown X1 Calculator, un orologio da pilota con lunetta con funzione di regolo calcolatore e impermeabile fino a 3 bar. Questa innovazione è stata seguita nel 2012 dall'Artix GT Chronograph, per il quale Oris ha sviluppato i cosiddetti "piccoli secondi": in 60 secondi, la barra dei secondi si riempie di rosso. Nel 2013 è stato lanciato il ProDiver Pointer Moon: il primo orologio meccanico del mondo che visualizza il ciclo lunare e la zona di marea.

OROLOGIO ORIS TT1 DIVERS 649 7610 71 64

Infine, Oris ha presentato per il 110° compleanno del marchio, il primo calibro completamente sviluppato in proprio da 35 anni: il calibro 110°. È un movimento a carica manuale con complicazioni complesse - una riserva di carica di 10 giorni e un indicatore non lineare della riserva di carica. Con il calibro 111, presentato un anno dopo, Oris ha ulteriormente sviluppato il predecessore con l'indicazione della data, dando vita a un nuovo raggruppamento di complicazioni.

La filosofia dell'orologeria Oris

Uno dei capisaldi dell'azienda è l'indipendenza: gli orologi Oris sono sviluppati e prodotti all'interno dell'azienda e sono sempre soggetti alle esigenze tecniche ed estetiche dell'azienda, già da oltre 100 anni. Il rotore rosso, che è il segno distintivo di tutti gli orologi, non è solo un marchio di fabbrica ma anche un simbolo di alta tecnologia. Tutti gli orologi della casa sono dotati di movimento meccanico. L'orologio meccanico rappresenta la bellezza e la tradizione provata da generazioni.

Il marchio attribuisce importanza all'efficienza e alla funzionalità. Tutti gli orologi Oris sono dotati del marchio Swiss Made Label e sono quindi soggetti ai più severi controlli di qualità. Per l'azienda è importante che i loro orologi dal design complesso e innovativo siano disponibili a prezzi equi, e che esprimano nel loro slogan "Real watches for real people". Inoltre, Oris vuole sempre soddisfare i più recenti standard dell'orologeria e attribuisce quindi grande importanza allo sviluppo tecnologico. Grazie alla sua indipendenza, l'azienda ha sempre la possibilità di sviluppare e progettare in modo creativo e libero.
Registrati alla nostra newsletter