Vinci un Rolex su Watchmaster.com

Sapete come regolare l'ora del vostro orologio automatico? Per alcuni questo può sembrare banale, ma saresti sorpreso di quanti movimenti automatici sono stati rotti perché chi lo indossava non sapeva come regolare correttamente l'orologio. Questo vale non solo per gli orologi automatici, ma anche per gli orologi a carica manuale: quando si imposta l'orologio, è necessario prestare la massima attenzione! Non appena si ruota la corona, prestare la massima attenzione a non danneggiare nulla. La corona è il collegamento diretto con il movimento.

La corona degli orologi subacquei deve essere prima svitata e poi avvitata nuovamente dopo la regolazione per garantire che l'orologio sia di nuovo impermeabile.


Il cambio della data


Poiché un giorno ha 24 ore, ma un orologio visualizza solo 12 ore, l'ora del cambio di data dovrebbe essere presa in considerazione quando si imposta l'orologio, in modo che la data non cambi a mezzogiorno, bensí a mezzanotte. Il periodo di tempo in cui l'orologio passa al giorno successivo è compreso tra le 10:00 PM e le 2:00 AM per la maggior parte di essi. I produttori devono lasciare al movimento un certo margine di manovra in modo che non si esaurisca. Per essere al sicuro, è necessario fare riferimento alle istruzioni per l'uso dell'orologio per conoscere l'esatta finestra oraria. Alcuni produttori come Rolex hanno padronanza di un cambio automatico e istantaneo della data a mezzanotte con modelli come il Datejust.

Al cambio di data, il movimento si trova già in una modalità in cui sta cambiando e può quindi essere danneggiato da un cambio rapido. Ruotando la corona, si avverte una certa resistenza. Un'ulteriore rotazione della corona può danneggiare le marce e causare notevoli danni al movimento.


Regolare l'orologio in 5 passi


Sono necessari solo cinque semplici passi:

  1. Impostare l'orologio su 5:00 AM o 5:00 PM. Ciò significa che si è al di fuori dell'intervallo di date e si può sempre visualizzare la finestra della data.

  2. Ora imposta la data, con la data di ieri.

  3. Attendere che la lancetta dei secondi cerchi una volta il quadrante ed estrarre completamente la corona.

  4. Utilizzare l'impostazione dell'ora per regolare l'ora dopo la mezzanotte per cambiare la data. Ora si dispone della data corretta.

  5. Infine, impostare l'ora corretta. Fare attenzione a ruotare la lancetta delle ore una volta oltre mezzogiorno per le ore 12, altrimenti la data cambierà troppo presto a mezzogiorno.


Note sull'impostazione di un orologio calendario perpetuo

Anche se il calendario perpetuo può essere utilizzato solo per quei modelli di orologi che in realtà si accontentano di un'ulteriore regolazione fino all'anno 2100, è possibile che un giorno ci si trovi nella situazione di dover regolare l'orologio con il calendario perpetuo. Si prega di notare i seguenti punti:

  1. Come per gli altri orologi con funzione di calendario, anche per gli orologi con calendario perpetuo vale quanto segue: in nessun caso si deve regolare la data tra le 23.00 e l'1.00, poiché questo è il periodo per il salto di data sopra descritto e il movimento può essere facilmente danneggiato all'interno di questa finestra temporale.

  2. L'ora ideale per impostare il vostro orologio con calendario perpetuo sono le ore 6.

  3. In nessun caso la data deve essere impostata all'indietro, poiché il meccanismo fine e molto complesso all'interno dell'orologio può essere danneggiato.

Fondamentalmente un caricaorologi per orologi con calendario perpetuo è molto utile per evitare che l'orologio si fermi e debba essere regolato. Ogni giorno trascorso da quando l'orologio si è fermato deve essere regolato manualmente da chi lo indossa.


Hai ancora problemi a fissare la data?


È possibile che l'ora sia stata impostata in modo errato. Esaminare nuovamente, passo dopo passo, i punti precedenti. Se si verificano ancora problemi, si consiglia di consultare un orologiaio professionista. Non continuare a giocare con il meccanismo della data, poiché ciò potrebbe causare ulteriori danni!


Casi particolari nella regolazione di un orologio


Come per quasi tutto nella vita, ci sono alcuni casi speciali per la regolazione dell'orologio che richiedono ulteriori spiegazioni.Al fine di evitare problemi di regolazione degli orologi GMT e dei modelli con complicazione delle fasi lunari, questi due casi speciali saranno esaminati più in dettaglio qui di seguito.

Orologi delle fasi lunari: Complicazioni con complicazioni?

Particolare attenzione deve essere prestata agli orologi con complicazioni delle fasi lunari. Il meccanismo è ancora più complesso rispetto agli orologi convenzionali e non offre praticamente alcun margine di manovra. Se si gira troppo lontano, o se si gira il meccanismo troppo grossolanamente, si può danneggiare rapidamente. Per evitare problemi durante l'impostazione dell'orologio delle fasi lunari, è sufficiente seguire la seguente procedura. A seconda del modello, è possibile regolare le fasi lunari con un pulsante o con la corona. Quando si regolano le fasi lunari, usare la luna piena come guida.

Regolazione dell'indicazione delle fasi lunari per mezzo di un pulsante:


  1. Utilizzare il pulsante sull'orologio per passare alla luna piena.

  2. Usa un calendario lunare per scoprire quale giorno era l'ultima luna piena.

  3. Calcolare la differenza rispetto alla data odierna.

  4. Premere il pulsante in base al numero calcolato in precedenza. L'indicazione della luna è ora impostata correttamente.

Esempio: l'ultima luna piena è stata il 16 luglio 2019 e si desidera impostare l'orologio al 6 agosto 2019. Sono passati 22 giorni dall'ultima luna piena. Se si preme il pulsante 22 volte, le fasi lunari sono ora impostate correttamente.


Impostare le fasi lunari su un orologio Patek Philippe Complications
PATEK PHILIPPE COMPLICATIONS 5205G

Impostazione dell'indicazione delle fasi lunari tramite la corona:


L'impostazione delle fasi lunari è direttamente correlata alla data quando si cambia l'ora con la corona.

  1. Impostare la data dell'ultima luna piena.

  2. Quindi impostare nuovamente la data corrente e la fase lunare è corretta.

Seguire sempre le istruzioni dell'orologio per scoprire la procedura corretta.

GMT orologi: Il(i) tempo(i) in un colpo d'occhio

Poter controllare un secondo fuso orario sul GMT-Master II è una delle funzioni più utili che un orologio di lusso può offrirvi. Oltre al funzionamento generale di un orologio GMT, si dovrebbe anche sapere come impostarlo correttamente.

Un orologio GMT è costituito da un'ora locale e da un'ora di riferimento. L'ora locale è l'ora in cui ci si trova; l'ora di riferimento è il secondo fuso orario che si desidera impostare. Poiché la lancetta delle ore si sposta con l'ora di riferimento, è necessario impostarla prima dell'ora locale.


Per impostare il tempo di riferimento, procedere come segue:


  1. Svitare la corona ed estrarla in posizione 2.

  2. Assicurarsi che la lunetta sia in posizione di partenza. Il triangolo è puntato a ore 12.

  3. Ruotare la corona per impostare l'ora di riferimento. Le ore vengono lette dalla lunetta, i minuti dal quadrante come al solito.

Il secondo passo è quello di impostare l'ora locale:


  1. Estrarre la corona in posizione 1.

  2. Impostare l'ora locale spostando la corona nella direzione appropriata. La lancetta delle ore si sposta a intervalli di un'ora per volta.

  3. La data è collegata all'ora locale e si regola automaticamente quando la lancetta delle ore supera la mezzanotte.

  4. Dopo aver impostato l'ora, non dimenticare di stringere nuovamente la corona per assicurarsi che sia impermeabile!


Impostazione di un orologio Rolex GMT Master II 16710ROLEX GMT-MASTER II 16710